Priaruggia, divieto di balneazione. “Dati non conformi” raccolti da Arpal

0
77

Le analisi effettuate dal laboratorio Arpal sul campione prelevato nel punto di balneazione Spiaggia Priaruggia, nel comune di Genova, hanno dato esito sfavorevole. Entro 72 ore, condizioni meteomarine permettendo, verrà effettuato il campione “suppletivo” per verificare l’inquinamento di breve durata, o viceversa confermare la non conformità accertata.

Al momento, su 382 punti di monitoraggio individuati per la stagione balneare 2022, quella di Spiaggia Priaruggia è l’unica non conformità. 380 sono i punti conformi.

Su proposta dell’assessore all’Ambiente Matteo Campora in base ai campionamenti eseguiti da Arpal, il sindaco Marco Bucci ha disposto il divieto temporaneo di balneazione nella spiaggia di Priaruggia, dal tratto terminale di via Silvano Stacchetti all’asse di via Capo San Rocco.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here