Tre nuove panchine dei diritti a Bogliasco

0
53

L’ultimo giorno di scuola è stato speciale per un motivo in più per i componenti del consiglio comunale dei ragazzi e delle ragazze di Bogliasco: con il sindaco Luca Pastorino e il vice sindaco Laura Oliva infatti hanno inaugurato tre nuove panchine dedicate ai diritti. Le tre panchine si trovano in via Mazzini e con loro, nella zona di passeggiata vista mare dopo il Comune verso levante, diventano cinque le sedute speciali, un vero e proprio angolo colorato e unico del paese.

La prima delle tre nuove panchine – arcobaleno – è dedicata alla pace e contro ogni tipo di discriminazione; la seconda – azzurra – ricorda a tutti i diritti dei bambini e la terza – gialla – chiede verità per Giulio Regeni. Subito prima delle ter, è posizionata la panchina rossa per dire no alla violenza sulle donne che era stata inaugurata lo scorso fine novembre sulla cui targa si legge ben visibile il numero telefonico di pronta assistenza 1522.

E subito dopo, sul belvedere che dona lo sguardo su tutta la spiaggia di Bogliasco, c’è la panchina del surf: ricavata da due vecchie tavole, con la scritta “I love Bogliasco” sul retro, è diventata il simbolo della promozione turistica di Bogliasco e nel corso di Euroflora a Nervi, spostata nello spazio verde dedicato al paese, è stata la location di molte fotografie.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here