Oggi flash mob alla “Mario Massa”

0
991

Circa un centinaio di persone, questo pomeriggio, hanno preso parte al flash mob organizzato per manifestare la volontà – dei presenti – di “Salvare la piscina Mario Massa del Porticciolo”.

Presenti diversi atleti nerviesi, sportivi che sono in scesi proprio in quella vasca e molti che la pallanuoto l’hanno vista soltanto dalle tribune.

Microfono passato di mano in mano, testimonianze e testimonial tra cui – immancabile – quella di Matteo Ciappina che qualcuno lo acclama già come presidente.

E mentre sulla pagina Facebook dedicata proprio al Flash Mob – in un video – si parla di una possibile candidatura dello stesso Ciappina, gli internauti continuano a raccogliere firme alla petizione sulla piattaforma Change.

“Non si molla un centimetro – scrive l’ex gabbiano della Sportiva Nervi Matteo Ciappina – Autogestione e responsabilità per una massima diffusione di informazione off e online.
Mandatemi messaggi in pvt e fatemi sapere come potete aiutare la causa, dal pensionato al progettista, dalla casalinga al commercialista. Abbiamo bisogno di tutti. Noi siamo quelli dalle idee nuove che non si fermano al no o al non si può fare siate creativi nel vostro pensiero e nelle vostre proposte”.

Presenti al Porticciolo anche gli attivisti di Legambiente e molti esponenti dell’associazione “Amici dei Parchi”.

FOTO: GIORGIO SCARFÌ