Ondata di caldo in arrivo

0
328

Il Limet avverte: “Prevista una forte ondata di caldo a partire dall’inizio di agosto”.

Ecco il comunicato:

“Cerco un po’ di Africa in giardino, tra l’oleandro e il baobab”. Così recitava una nota canzone di Adriano Celentano, parafrasando forse quell’azzurro del cielo che già un tempo portava sentori caldi sulla nostra Penisola nel periodo estivo. Analizzando però le mappe odierne, l’Africa invece di cercarla in giardino si materializzerà purtroppo sui nostri termometri la prossima settimana. La situazione più critica (da questo punto di vista) è attesa sull’Italia tra martedì 1 e giovedì 3 agosto. La mappa delle temperature a 1500 metri è a dir poco inquietante. Sulle verticale del centro-nord si prevedono isoterme (alla medesima quota) comprese tra + 24 e + 26°, che al suolo si materializzeranno con valori prossimi a 40° nelle pianure interne e più lontane dal mare.
Per ciò che concerne la Liguria, si spera vengano scongiurati episodi di compressione lungo la costa altrimenti le temperature potrebbero salire verso quella cifra anche da noi. Per fortuna, visionando le prime mappe, sembra restare attivo il regime eolico delle brezze marine, che seppure flebile, dovrebbe scongiurare il raggiungimento di simili termiche a scapito però di un aumento del tasso igrometrico specie lungo la fascia costiera.
La scadenza previsionale fortunatamente non è immediata e si spera almeno in un ridimensionamento dei valori termici attesi per la prossima settimana con le prossime uscite modellistiche…

LASCIA UN COMMENTO