Pallanuoto, presentata a Tursi la squadra maschile di A2 Telemedico Sturla

0
225

Con la presentazione del nuovo sponsor e della squadra, la Telemedico è una delle società più giovani di questo campionato. Nonostante i suoi 101 anni

Nuova stagione e nuovo sponsor, Telemedico, per la Polisportiva Sturla che, quest’anno, disputerà la serie A2 girone nord del campionato maschile di pallanuoto.

Una presentazione in grande stile quella della nuova squadra, allenata dal giovanissimo tecnico Fabio Gambacorta, che si è tenuta questa sera nel Salone di rappresentanza di Palazzo Tursi.

La Società sportiva Sturla, che il 29 aprile ha compiuto 101, ha voluto iniziare la serata ricordando il presidente Umberto Sgarbi, morto di recente, con un minuto di raccoglimento.

A portare i saluti istituzionali del comune di Genova, il consigliere delegato allo sport Vittorio Ottonello: «Tutti i genovesi conoscono la società sportiva Sturla: tutti quelli amanti del mare e del nuoto sono cresciuti con i suoi grandi risultati nella storia del nuoto genovese, ligure e italiano. Sono qui con profonda commozione a ricordare il presidente Sgarbi, a salutare il nuovo consiglio direttivo e soprattutto il nuovo sponsor, un grande sponsor che contribuirà a far partire questa nuova esperienza nella A2 maschile. Sarà un anno sicuramente molto intenso, molto impegnativo e staremo vicini a questa importante squadra. La società ha affrontato purtroppo tanti problemi: alluvioni, inconvenienti in piscina e tante cose che sicuramente hanno limitato attività. In questi ultimi quindici anni ho sempre partecipato alle iniziative della polisportiva: sono sicuro ci regalerà anche qualche grande appuntamento per il 2024. Faccio i miei migliori auguri per la nuova giovanissima formazione e allo sponsor che contribuirà a rendere ancora più grande la mitica società sportiva Sturla».

Per la Regione, invece, presente l’assessore allo sport Simona Ferro che ha sottolineato che «la società Sturla è presidio importantissimo e di grande eccellenza di Genova e non solo». Ferro si è detta colpita del nuovo sponsor, Telemedico, sottolineando che «che sensibilizzare alla prevenzione nello sport sia fondamentale. In Regione ho già iniziato una campagna di sensibilizzazione per l’utilizzo e la formazione all’utilizzo dei defibrillatori. Lo sport è vita, ma per praticare lo sport bisogna essere sani e prevenire qualsiasi tipo di distrurbo: credo che Telemedico abbia trovato nella Polisportiva Sturla i suoi valori e la Polisportiva Sturla ha trovato nel Telemedico i suoi valori. Quindi in bocca al lupo a tutti i giovani, all’allenatore e al presidente grazie al quale non è solo un presidio sport agonistico, ma è anche un po’ una casa. Onere e responsabilità istituzioni aiutare sempre questi presidi».

«È un appuntamento al quale le istituzioni tengono in modo particolare – ha aggiunto poi il consigliere comunale con delega alla Definizione di un protocollo per i rapporti con le società sportive che gestiscono gli impianti sportivi – . La società Sturla è una bellissima realtà, una società storica della nostra città. In questi anni avete fatto molto soprattutto per i ragazzi che hanno avuto opportunità fare attività sportiva in un luogo importante. Essere qui all’inizio nuova stagione, avvincente e partecipata da parte non solo della società ma anche dai nuovi sponsor oltre lo storico Panarello è eccezionale. Come tanti sponsor fanno per tante realtà associative. In questi giorni uscirà bando regionale importante a sostegno dell’attività motoria, la Regione vuole essere vicina a queste bellissime realtà con vari provvedimenti. Anche l’amministrazione comunale a breve licenzierà altri aiuti reali e concreti per il movimento sportivo. Ringrazio in modo particolare gli allenatori che sono sempre a contatto con i ragazzi e che sempre di più diventano dei punti di riferimento. Noi genitori, spesso e volentieri presi dall’attività professionale deleghiamo a queste persone qualcosa che per noi è importantissimo, i nostri figli. Ringrazio quinti tutti: tecnici, allenatori, dirigenti, sponsor e presidente».

La Telemedico Sturla inizierà il suo cammino in campionato contro la President Bologna.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here