Pallanuoto. Quinto espugna il Foro Italico

0
176

ROMA NUOTO-IREN GENOVA QUINTO 5-9
ROMA NUOTO: De Michelis, Ciotti 1, Vavic M., Faraglia F. 1, Faraglia P., Martinelli, De Robertis, Vavic N. 1, Boezi, Casasola 2, Spione, Tartaro, Maiolatesi. All. Tafuro
IREN GENOVA QUINTO: Pellegrini, Panerai 1, Fracas, Mugnaini 1, Brambilla 2, Guidi 2, Dellacasa, Nora 1, Inaba 1, Bittarello, M. Gitto 1, Gambacciani, Noli. All. Luccianti
Arbitri: Carmignani e D’antoni
Note: Parziali: 1-2 2-2 0-3 2-2 Nessun giocatore uscito per limite di falli. Superiorità numeriche: Roma Nuoto 0/5; Iren Genova Quinto 2/5.

Quattro partite, quattro vittorie. Finisce in questo modo il girone di andata dei play out di serie A1 per l’Iren Genova Quinto, che dopo aver superato Metanopoli, Florentia e Lazio, fa il bis nella piscina del Foro Italico battendo 9-5 anche la Roma. Una partita solo inizialmente combattuta, con i biancorossi bravi a restare sempre in vantaggio e a chiudere i giochi con un netto 3-0 maturato nel terzo parziale.

Sono soddisfatto – commenta il tecnico Gabriele Luccianti – Soprattutto dal punto di vista atletico ho visto buone cose, abbiamo nuotato tanto e creato diverse occasioni, alcune anche piuttosto semplici addirittura sprecate con De Michelis che è stato, insieme a Pellegrini, il migliore in vasca. Un risultato che assume maggior valore se consideriamo che la Roma è davvero un’ottima squadra, con due stranieri di valore di cui uno, Vavic, che ha anche giocato da noi, tanti giovani bravi e un allenatore di livello come Tafuro. Chiudiamo così un altro capitolo dei play out, consapevoli che davanti ne abbiamo ancora quattro e non dobbiamo metterci a fare calcoli: ragioniamo partita dopo partita, allenandoci con serietà e con la voglia di fare bene, a partire dall’impegno in casa della Metanopoli“.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here