Pass Euroflora, accettata anche la delega

1
1151

Dal Municipio Levante riceviamo – e pubblichiamo per intero – il seguente comunicato stampa.

Il modello di pass Euroflora2018 predisposto e stampato dalla Fiera, senza previa consultazione di questi uffici, prevede la firma del titolare sullo stesso foglio del pass a titolo di autocertificazione.
La legge 445/2000 prevede due modalità alternative per l’autocertificazione:
a) mediante sottoscrizione alla presenza di un pubblico ufficiale che attesta che la sottoscrizione è avvenuta in sua presenza da parte della persona identificata
b) mediante allegazione di fotocopia di documento di identità.
Fino ad oggi non è stata accettata la delega in quanto l’addetto allo sportello non può attestare l’apposizione della firma da parte del titolare in sua presenza.
Considerato che il numero dei permessi richiesti è notevolmente superiore alle previsioni, per ridurre al minimo il disagio della popolazione residente, a partire dalla data odierna (11 aprile 2018) i pass saranno consegnati anche alle persone delegate munite di documento di identità personale proprio e di una seconda copia del documento di identità del delegante che dovrà essere sempre esibita unitamente al pass.

Il Direttore del Municipio Levante

1 COMMENTO

  1. Il fatto che non venisse rilasciato il Pass a persone munite di delega e documento di riconoscimento ha dell’incredibile. Dopo tre quarti d’ora di coda sentirsi rispondere in modo perentorio che così aveva disposto il tale funzionario o assessore senza comprendere che ci si trovava di fronte ad un manifesto abuso,privo di qualsiasi Ratio,il cui unico fine sarebbe stato quello di esasperare gli animi e far perdere tempo a tutti…beh,
    può accadere solo se si concepiscono i rapporti Ente Pubblico- Cittadino alla stregua di concessioni Principe-Suddito.
    Eviterei ci cercare giustificazioni citando, a sproposito, norme di Legge.
    Meglio sarebbe dire,”scusateci, abbiamo sbagliato;nessuno di noi, nonostante il nostro mestiere sia quello di Burocrate,ha pensato che ci possano essere mille ragioni per cui una persona è impossibilitata a presenziare alla consegna di cotanto documento”.
    Scusandomi del disturbo ben distintamente vi saluta il cittadino della Repubblica delle Banane
    Alessandro Dassori

LASCIA UN COMMENTO