Passeggiate e spiagge chiuse, arriva l’ufficialità con l’ordinanza del sindaco

1
873

A partire da domani 14 novembre e fino a domenica 29 sono state adottate con un’ordinanza del sindaco alcune misure a tutela dell’igiene e della sanità pubblica a seguito dell’emergenza sanitaria da Covid 19.

È vietato – dalle ore 12 di ogni sabato alle ore 19 di ogni domenica – l’accesso e la permanenza, nelle seguenti aree: Passeggiata Roberto Bruzzone (Voltri), Passeggiata Spiaggia di Prà, via Pegli (lato mare), via Lungomare di Pegli (lato mare), Giardini Catellani (Pegli), corso Italia (lato mare), Passeggiata Anita Garibaldi (Nervi). È fatta salva la possibilità di accesso e deflusso agli esercizi commerciali legittimamente aperti e alle abitazioni private.


Sono vietati inoltre – negli stessi giorni e nei medesimi orari – l’accesso e la permanenza anche nei luoghi prospicienti la battigia, quali arenili, scogliere e spiagge. Si può transitare, per il tempo strettamente necessario, nel caso si svolgano attività sportive in mare, quali nuoto, windsurf, canoa e similari, o anche sostarvi per svolgere attività di pesca.

1 COMMENTO

  1. Purtroppo sono provvedimenti necessari, tuttavia lamento che, prima di ricorrere a queste misure restrittive , ci sia stata un’ eccessiva indifferenza, mentre qualche disposizione sul comportamento, si sarebbe dovuto darla già in precedenza.

LASCIA UN COMMENTO