Piscina Gropallo, Biondi: “Nervi avrà una nuova squadra di pallanuoto”.

0
1649

L’apertura della piscina Gropallo non ha ancora smesso di fare notizia che Andrea Biondi – già presidente della Crocera Pallanuoto e socio della cordata che permesso la rinascita della Gropallo – tira fuori un asso dalla manica davvero importante.

”Stiamo cercando di far rinascere un sodalizio sportivo che riprenda la vecchia tradizione della Sportiva Nervi. Non copiamo nulla e non rubiamo nulla ma vogliamo prendere il meglio dalla nobile tradizione del quartiere”.

Andrea Biondi, ex pallanuotista proprio della Sportiva Nervi e del Quinto nonché imprenditore genovese, non lascia spazio al dubbio.

”Puntiamo sui giovani. Vogliamo un sodalizio che poggi le proprie fondamenta sulla cultura sportiva. Vogliamo intraprendere un percorso di relazione virtuoso con le altre realtà sportive. La volontà è quella di creare collaborazione e interazione tra le società”.

La Gropallo dunque è pronta per accogliere una squadra di pallanuoto?

“Non è un caso che la vasca sia profonda due metri. La volontà chiara, ovvero fare pallanuoto e nuoto. Agonismo e pre-agonismo. Viviamo in un’area con una tradizione incredibile”.

Biondi, lei ha giocato nel Nervi e nel Quinto. È presidente della Crocera e di Acqua Network. Sin dall’inizio della pandemia è in prima linea nel progetto Salviamo le Piscine. Qual è la sua idea di pallanuoto?

“Una canterà. La pallanuoto deve nascere dai giovani”.

Come si chiamerà la squadra?

“Genova Nervi Ssdrl”.

E della Gropallo cosa ci dice?

“Nasce un nuovo servizio. Estivo e invernale. Il primo più dedicato ai servizi per tutta la città. Penso alla ginnastica in acqua al cambiare l’acqua gym. Nuova dinamica di attività. Parte fitness in inverno e corsi nuoto, pallanuoto. Un sistema accessivo e inclusivo. Un Ambiente nuovo e fruibile a tutti”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here