“Porta la Tazza” alla Wolfsoniana

0
162

Venerdì 1 Marzo 2019 – ore 15.00 presso Wolfsoniana – Musei di Nervi

In occasione di “M’illumino di meno”, promossa dalla trasmissione Caterpillar di Radio 2, giornata dedicata al risparmio energetico e agli stili di vita sostenibili, presso la Wolfsoniana troverete “Porta la Tazza”.
L’approfondimento, che sarà focalizzato sugli oggetti realizzati in ceramica presenti in collezione, si snoderà a partire dal gusto per l’esotico diffusosi in particolare nell’Ottocento, passando per l’ambiente romano degli anni ’20 del Novecento, toccando il tema dell’arte rustica con i servizi di Guido Andlovitz e Gio Ponti, fino a giungere alle tematiche del Futurismo che si ritrovano anche nelle arti decorative. Si terminerà la visita davanti all’”Autarca”, opera straordinaria ed unica che unisce prodotti della Richard Ginori e oggetti realizzati con la bachelite, l’antenato della plastica. Quest’ultimo manufatto sarà utile per terminare il percorso sensibilizzando il visitatore alla problematica dello smaltimento e dell’inquinamento di questo nuovo materiale che sta invadendo il nostro pianeta.

L’approfondiemnto guidato evidenzierà il valore che questi manufatti tramandano nel tempo, rifiutando tutto ciò che ha una breve vita e che viene definito “usa e getta”.
Al termine della visita sarà possibile bere una tazza di tè, cioccolata o cappuccino con la tazza che il visitatore avrà portato da casa, ed avrà la possibilità di raccontarne la storia e i ricordi che essa racchiude. Così facendo, degusteremo la bevanda in modo ecosostenibile, senza utilizzare bicchieri di plastica e oggetti monouso.

INGRESSO, APPROFONDIMENTO, BEVANDA: € 7.00
Info e prenotazioni: biglietteriawolfsoniana@comune.genova.it – tel. 010 3231329