Il Porticciolo è nuovamente sott’acqua

0
1427

Proprio come l’ultima volta, anche in questa notte terribile di maltempo e mareggiata il Porticciolo finisce sott’acqua. Le onde lunghe fino a undici metri, con una forza prorompente hanno superato la diga foranea e il centro nevralgico, il cuore del quartiere marinaro si è trovato sommerso dai marosi.

Detriti, acqua e rami hanno inondato il piazzale proprio davanti alla piscina che non solo si è riempita sul piano vasca, vedendo sommergere il telone montato durante Euroflora in primavera, l’acqua ha persino raggiunto la sede dei vecchi spogliatoi dopo essere scesa a cascata giù per le scale della “Mario Massa”.

Raccogliamo tra i social la testimonianza di Cristian Polmonari, volontario della protezione civile che sui social prima posta alcuni scatti del Porticciolo poi commentata: “Con i ragazzi del posto ci siamo adoperati per recuperare una barca purtroppo affondata, un controllo del territorio. Grazie a tutti”.

E mentre a Genova, martedì 30, tutte le scuole di ordine e grado restano chiuse arriva il chiarimento di Ferrovie dello Stato su quanto accaduto poche ore fa sulla linea Genova-La Spezia tra Bogliasco e Nervi: “Scariche atmosferiche hanno interessato nel corso della serata alcuni apparati ferroviari. In particolare un fulmine ha danneggiato la linea di alimentazione elettrica dei treni nei pressi di Bogliasco, linea Genova-La Spezia, danneggiando il locomotore di un treno regionale. I viaggiatori sono stati assistiti dal personale Trenitalia e hanno proseguito il viaggio con autobus. Proseguono gli interventi di ripristino con oltre 100 tecnici di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo Fs Italiane) impegnati sul posto”.