Priaruggia, esplode una bomba carta nel fiume. Un boato sveglia il quartiere

0
1670

Intorno alle 23 di questa notte, qualche minuto prima, un forte boato ha svegliato e turbato il sonno di molti levantini; soprattutto dei residenti di Quarto e Priaruggia.

Un petardo, verosimilmente una bomba carta, è stata fatta esplodere nel Rio Priaruggia provocando un boato assordante che si è sentito in tutta la zona.

Secondo alcuni testimoni la deflagrazione dovrebbe essere avvenuta nella parte alte del Rio, nei pressi di piazza Nievo.

Secondo altre segnalazioni il petardo sarebbe stato fatto esplodere nei pressi dei giardini della scuola Fabrizi.

Circa un mese fa un ragazzo era stato arrestato dalla polizia perché sorpreso con ordigni ridementali mentre, solo qualche settimana, un residente di Quarto aveva ripreso un altro ragazzo – incappucciato – dopo aver accesso una miccia sempre in via Rossetti, sul marciapiede.

LASCIA UN COMMENTO