Questa notte, alle 2, lancette avanti di un’ora

0
309

Alle 2.00 di notte, tra sabato 28 e domenica 29 marzo toccherà spostare le lancette degli orologi in avanti di 60 minuti, almeno per quelli ‘vecchio stile’ che non hanno gli aggiornamenti automatici come l’era tecnologica impone. Si dormirà meno, ma in compenso avremo più luce e giornate più lunghe. L’ora legale, messa in atto dalla maggior parte dei paesi industrializzati in nome del risparmio energetico, rimarrà in vigore per sette mesi, fino a domenica 25 ottobre. Così, fino al 2021, quando il ‘passaggio’ dovrebbe essere abolito.

LASCIA UN COMMENTO