Quinto e l’urlo della collina: “Ci avete abbandonato”. Il Municipio: “L’area è privata”

0
1115

Colle degli ometti, via Minore Palloa, salita superiore della colletta, via Togliatti. Siamo tra Quinto e Quarto, più precisamente nella strada in salita – parallela alla rampa autostradale – che porta alla collina.

“Con la presente vorrei sottolineare l’assoluto abbandono di questa zona da parte dell’amministrazione comunale”, scrive Emy Bose sul gruppo Facebook Liguria si Muove il 16 novembre. Alcuni lettori ci hanno mandato il link del post, ricondiviso poche ore fa, alcuni aggiungendo anche del materiale fotografico.

“Rio Bagnara e via Minore Palloa necessitano di sfalcio – ci scrivono – salita superiore della colletta necessita di sfalcio, considerata quanto questa parte di strada sia scivolosa per gli anziani che vivono nella zona”.

Ma la lista non finisce qui. Via Togliatti è una discarica a cielo aperto e la fognatura è spaccata da tempo immemore – scrive Marco Vicentini, residente della zona – per non parlare di un grosso albero (fico, ndr) che si trova sospeso dal ponte di corso Europa, praticamente sopra i cavi dell’alta tensione”.

Emy Bose, ricondividendo il post di novembre su Sei di Quarto se… e su Sei di Quinto se… conclude: “Ovviamente sono state fatte innumerevoli segnalazioni al Comune e al Municipio. Abbiamo solo ottenuto un servizio Tg3 per le libellule”.

“Quando all’inciviltà si unisce la totale incuria dei luoghi – ci scrive Caterina Metello, un’altra residente – il risultato che si ottiene è proprio questo”.

A tutto questo però, il vice presidente del nono Municipio Federico Bogliolo risponde: “Ci stiamo lavorando da mesi, l’area sottostante corso Europa è privata e non possiamo fare nulla se non avviare una procedura per entrare in un’area privata”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here