Quinto, i residenti si attivano per ripulire il quartiere

0
416

I residenti di Quinto non si sono dati un vero e proprio appuntamento, organizzandosi sui social però – autonomamente – hanno deciso di armarsi con guanti e sacchetti per ripulire l’immondizia che, nell’ultimo periodo, si sta facendo sempre più copiosa nella parte a mare.

Sul gruppo Facebook Sei di Quinto al Mare se… sono stati tanti i residenti che, dopo aver chiesto maggiori controlli durante queste notti d’estate, hanno preso iniziativa e hanno ripulito il quartiere dai cocci rotti e dalle bottiglie abbandonate sulle panchine o sui muretti affacciati sul mare.

“Sta diventando complicato – ci scrive un lettore quintese che preferisce restare anonimo – la notte non si riesce a dormire, soprattutto sulla parte a mare. Urla, schiamazzi e in tanti sporcano anche i muri. Preferisco non dire come. La mattina, via Gianelli, è un campo di battaglia”.

LASCIA UN COMMENTO