Raccolta fondi per il San Martino, superata quota 50mila euro in 24 ore con tanti testimonial

0
911

“Coronavirus, che l’inse?”, la campagna organizzata da Il Nerviese per raccogliere fondi da destinare al reparto di malattie infettive dell’ospedale San Martino di Genova, ha sfondato il numero dei 50mila euro in sole 24 ore. Il primo obiettivo fissato, dunque, è stato ampiamente superato e, già il secondo step dei 60mila euro è molto vicino.

Sono stati tanti i testimonial che hanno voluto portare il loro contributo per aiutare la causa. Luca Vezil, influncer da quasi 1 milione di followers insieme a Serena Garitta. Cristiano De André, figlio di Faber, e la giornalista di Sky Francesca Baraghini che durante l’edizione serale di Sky Tg24 ha parlato dell’iniziativa. Ancora i comici Enzo Paci e Antonio Ornano insieme al mondo dello sport, dal calcio – Claudio Onofri e Luca Antonini – alla pallanuoto del Settebello con Tempesti e Figlioli insieme all’attaccante del Setterosa Carolina Marcialis. Ancora le foodblogger Luisa Orizio, Valentina Scarnecchia, la deejay di Radio105 Valeria Oliveri e tanti altri.

Importante l’apporto dato dal Mugugno Genovese, La Repubblica, Il Secolo XIX, Levante News e Radio Babboleo che hanno ribattuto più volte la notizia della Raccolta fondi.

 

LASCIA UN COMMENTO