Raid vandalico a Nervi, rotti i tergicristalli delle ambulanze e vasi gettati per strada

0
1080

Prima hanno colpito le auto e le ambulanze della Pubblica Assistenza Nerviese, dopodiché  si sono concentrati sui vasi e le fioriere di tutta via Oberdan e viale Franchini per proseguire con delle altre auto, questa volta in corso Europa.

Specchietti rotti, tergicristalli spezzati e fioriere lanciate in mezzo alla strada.

Il raid vandalico che ha colpito il Levante, nella notte di ieri, ha però lasciato qualche strascico: tanto che un ragazzo di 30 anni è stato identificato dalle immagini di video sorveglianza e – di conseguenza – denunciato per danneggiamenti e violazione del DPCM che prevede le uscite dal domicilio dopo le 22 solo per comprovate necessità

Sui fatti indaga il commissariato di Nervi che, al momento, sta analizzando e visionando tutte le immagini delle telecamere nella zona.

LASCIA UN COMMENTO