Red Carpet, non si placa la polemica

0
831

Red Carpet in Passeggiata a Nervi, continua il dibattito mediatico e questa volta sono Marco De Ferrari e Fabio Tosi, portavoce del MoVimento 5 Stelle Liguria a inoltrare una nota stampa che pubblichiamo qui di seguito.

“Della superficialità e della presunzione di Toti sul Red carpet si è detto e scritto tutto. Stupisce, invece, constatare come anche una figura esperta e superpartes come il Soprintende unico della Liguria Vincenzo Tiné non abbia forse compreso fino in fondo i danni ambientali, storici e naturalistici che il tappeto rosso arrecherà in modo permanente alla passeggiata di Nervi. Non saranno mattonelle antiche, come ha ricordato il Soprintendente, ma rappresentano comunque un tratto caratteristico e peculiare di una delle passeggiate più belle della Liguria e non solo, un biglietto da visita di Genova nel mondo. Siamo di fronte a un danno grave e irreversibile che doveva essere evitato e che ha responsabilità precise nelle istituzioni. È ora che i responsabili di questo scempio si assumano le proprie responsabilità, il timore fondato è che, una volta eliminato il Red carpet, a Nervi resterà un Grand Canyon”.

LASCIA UN COMMENTO