Riaprono i parchi

0
2632

Come un raggio di sole, lo stesso che questa mattina ha illuminato e scaldato un freddo giovedì di novembre. I parchi di Nervi hanno riaperto i cancelli e una parte è tornata ad essere fruibile.

Gli ingressi di via Aldo Casotti, adesso, non hanno più grate e mentre i giardinieri dei parchi continuano a fare un gran lavoro – grande merito a loro e ad Aster per i tempi brevi con cui si stanno muovendo – c’è chi è tornato a godersi il sole e il verde dei prati.

A distanza di tre settimane o poco più, una parte dei giardini nerviesi torna a fare bella mostra di sé; transenne per delimitare il percorso sicuro e ancora qualche frutto di palma a terra, niente di più. Le aiuole sono verdi e rigogliose, chissà che questa chiusura forzata non abbia – nello sfacelo generale – fatto bene al manto erboso, tenendolo lontano dal calpestio dei visitatori.

Adesso si attendono nuove notizie sull’apertura definitiva.

Cliccando sul link sottostante le immagini della riapertura:

https://www.facebook.com/ilNerviese/videos/vb.415851558583522/652873878214621/?type=2&theater&notif_t=like&notif_id=1478782331495785

LASCIA UN COMMENTO