Riprendono le operazioni di ricerca in mare, un solo disperso

0
851

Sono ripartite questa mattina presto le ricerche di un presunto disperso in mare da parte della guardia costiera. La zona di sopralluogo è quella compresa tra Quinto e Nervi.

Dal pomeriggio di ieri la Guardia Costiera di Genova è stata impegnata in un’intensa attività di ricerca di una presunta persona scomparsa nelle acque antistanti Genova-Nervi, zona immediatamente a ponente del locale porticciolo, segnalata al numero 112 da parte di una persona presente in loco.

La segnalazione riferiva di due persone in difficoltà tra le onde delle quali una è stata prontamente tratta in salvo da alcuni bagnanti presenti nella limitrofa spiaggia libera che si sono tuffati in mare per prestare soccorso.

Una volta completato il salvataggio, gli autori dell’operazione hanno riferito alla Guardia Costiera di aver visto un bagnante in forte difficoltà.

Dalla Sala Operativa dell’Autorità Marittima, che coordina le attività di ricerca, veniva subito messa in moto la macchina dei soccorsi con il dispiegamento di un dispositivo composto inizialmente da un elicottero e un’unità navale dei Vigili del Fuoco con sommozzatori e una motovedetta della Guardia Costiera di Genova. A questi si sono in seguito aggiunti un elicottero, in sostituzione del mezzo aereo dei VVF., ed il nucleo sommozzatori della Guardia Costiera.

Contestualmente, da terra, venivano effettuate ricerche e assunte le prime informazioni a cura del personale dei Carabinieri e della Polizia di Stato.

Attualmente le ricerche sono ancora in corso.


Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.ilnerviese.it/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 326

LASCIA UN COMMENTO