Ritrovato il corpo, senza vita, del diciannovenne disperso in mare da ieri pomeriggio

0
3400

I sommozzatori dei vigili del fuoco hanno ritrovato, intorno alle 9 di questa mattina, il corpo senza vita del diciannovenne disperso – da ieri pomeriggio – in mare davanti alla spiaggia di Murcarolo.

L’allarme era stato dato ieri pomeriggio quando, un bagnino 18enne genovese, si era tuffato in mare per prestare aiuto a un gruppo di ragazzi che – a causa del mare mosso – non riusciva a tornare verso riva dopo essersi immersi.

Ieri, i vigili del fuoco e gli uomini della guardia costiera, sono stati protagonisti di diversi salvataggi in mare tra Capolungo e Quinto; per il giovane non c’è stato nulla da fare quando improvvisamente è stato risucchiato dalla forze impetuosa delle onde.

 

LASCIA UN COMMENTO