Salvato un falco in via Oberdan

0
959

Questa mattina, in via Oberdan – nel cuore di Nervi -, è stato salvato un giovane falco non ancora in grado di volare.

Angelo Perrusio, panettiere e nerviese doc, è stato il primo ad adoperarsi nel salvataggio del cucciolo. “E’ stato salvato praticamente in mezzo al traffico – spiega – lo abbiamo raccolto per raggiungere il veterinario più vicino il quale ci ha confermato la buona salute dell’animale”.

Dopo aver portato il falchetto ai parchi, Angelo Perrusio insieme alla nipote, hanno provato a lanciarlo sperando che spiccasse il volo. “Purtroppo è decollato e poi è caduto sull’erba dopo un giro a vuoto”.

L’animale è stato trasportato fino alla caserma dei carabinieri dove l’Enpa, pochi minuti fa, lo ha prelevato e preso in custodia per garantire all’esemplare di rapace le cure necessarie prima di liberarlo.

Durante la giornata, sempre Angelo Perrusio, aveva già salvato un coniglio che è stato dato in affidamento a una famiglia nerviese.

 

LASCIA UN COMMENTO