Sant’Ilario presa d’assalto. Le auto bloccano il 516, necessaria la navetta sostituiva

0
1242

Domenica di gennaio. Un fine settimana come molti in quel di Sant’Ilario. Questa volta, però, le gite fuori porta che hanno condotto tanti genovesi fino sulla collina di Nervi hanno bloccato il 516 rendendone impossibile l’utilizzo.

I molti mezzi diretti a Sant’Ilario – insieme a quelli parcheggiati male o in doppia fila – hanno fatto sì che il mezzo di collegamento con Nervi restasse bloccato. Si è perfino reso necessario l’intervento di un mezzo sostituivo, una navetta, che ha fatto la spola tra largo Edilio Pesce e via Donato Somma. La parte alta di Sant’Ilario, per tutto il pomeriggio, è rimasta isolata dal collegamento pubblico perché il 516 non poteva proseguire la propria corsa e non poteva neppure fare manovra per ritornare al capolinea nerviese.

Autobus bloccato anche a Nervi, all’altezza di via del Commercio. Una Panda, in sosta sul marciapiede, ha reso impossibile il passaggio del 17. Anche qui si è reso necessario l’intervento della polizia locale che ha provveduto a far rimuovere l’auto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here