Senza la strada i soccorsi arrivano sui cingoli

0
571

Per raggiungere l’abitazione di Maria Rosa non ci sono strade, o meglio, non ci sono strade carrabili. Per questo motivo i soccorsi della Pubblica Assistenza Nerviese sono arrivati a bordo di un cingolato che ha accompagnato la donna prima all’ambulanza e successivamente all’ospedale.

Dario Di Giorgi, nerviese e attivista impegnato, spiega: “Maria Rosa si è sentita male e abbiamo dovuto trasportarla urgentemente in ospedale, abbiamo dovuto caricarla sulla carriola perché in via Molinetti di Nervi aspettiamo ancora che il comune inizi i lavori tanto attesi per i mezzi di soccorso”.

Naturalmente il tema delicato è quello della strada carrabile che, soprattutto per le tante persone anziane che vivono nella zona, è richiesta a gran voce. Il comitato spontaneo nato nell’area dice di aspettare risposte dall’amministrazione.


Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.ilnerviese.it/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 326

LASCIA UN COMMENTO