SETTIMANA AMMINISTRATIVA: per Nervi le idee dei candidati al Consiglio Municipale

0
461

Gilberto Repetto – Movimento 5 Stelle

Chi sei? Sono Gilberto Repetto 38 anni, convivo con Margherita e ho un figlio di 4 anni, Alberto. Lavoro da anni nel settore del turismo e ristorazione, in uno stabilimento balneare in passeggiata a Nervi.

Perché ti candidi? Mi sono candidato consigliere municipale col Movimento5stelle perché non avevo più voglia di lasciare solo spazio al mugugno, sono certo di poter mettere a disposizione il mio impegno per il territorio e il mio grande senso civico e in questo caso ho trovato nel Movimento la possibilità di mettere in campo la mia passione e la mia voglia di fare.
Quali sono le priorità per Nervi? La priorità per Nervi nel programma del Movimento è quella di darle un identità ben precisa, progettare insieme ai cittadini un futuro per questo territorio che personalmente e come Movimento5stelle riteniamo debba essere improntato sul turismo responsabile. Dopo ciò riteniamo urgente un forte lavoro sulla manutenzione della passeggiata e dei parchi storici di Nervi che devono tornare ad essere vissuti come possibilità di stare all’aria aperta e di ritrovarsi,ma anche come luogo dove torneranno a svolgersi eventi culturali, anche di respiro internazionale,e magari ripristinare il festival dei balletti e il cinema all’aperto.

Che cosa puoi fare tu per Nervi? Io per Nervi garantisco l’impegno che sto già mettendo e continuerò a mettere, ed esprimo la stima è la riconoscenza nei confronti degli altri candidati consiglieri e del nostro candidato presidente Roberto Lanini, per la passione e l’amore che condividiamo nei confronti del territorio in cui viviamo. Come Movimento5stelle posso già dirti, inoltre,che tutti i candidati consiglieri ,finite le elezioni , continueranno a svolgere il lavoro sul territorio , qualunque sia l’esito politico delle elezioni. Non siamo professionisti, siamo esclusivamente mossi da passione.

Come immagini Nervi tra 5 anni? Bella domanda! Dipende molto dall’esito delle prossime elezioni, se tutto dovesse andare per il verso giusto e dovessimo amministrare sia il comune che il municipio di Levante sono straconvinto che tra 5 anni Nervi potrebbe tornare ad essere quello che è sempre stata, e che purtroppo non è più da anni, una perla invidiata da tutti. Noi non abbiamo la bacchetta magica e non facciamo inutili promesse di pura propaganda elettorale, sono però convinto che se fossimo noi a guidare il municipio,( ancor meglio se in sinergia con un comune a 5stelle) dei buoni risultati si potrebbero giá notare nel breve periodo. Sono altresì convinto che il prossimo ciclo amministrativo debba operare nella più totale trasparenza ed in piena simbiosi con i cittadini. il municipio,soprattutto, deve diventare un punto d’ascolto importante, dove chiunque abbia bisogno può trovare orecchie pronte ad ascoltare e dove si potrà partecipare attivamente alle decisioni del municipio stesso.

LASCIA UN COMMENTO