Sfalcio delle erbacce, nel Levante si inizia da Quarto

1
570

Dopo la notizia di ieri apparsa su Il Nerviese, in cui si scrive come lo sfalcio delle strade levantine sia stato dimenticato, ecco – questa mattina – arrivare i primi operai e tecnici di Aster armati di visiera e tosaerba.

Il primo sito di lavoro è quello del monumento di Quarto. Proprio ai piedi della statua che ricorda la partenza dei Mille, due furgoncini hanno raccolto tutta l’erba tagliata, ripulendo l’area affacciata sul mare.

1 COMMENTO

  1. Buonasera.
    Con riferimento al futuro cambiamento della circolazione a Nervi, secondo me il miglioramento del trasporto urbano non ci sarà proprio. Per andare a Genova con i mezzi pubblici la situazione peggiorerà. Dall’attuale capolinea del 15 quali autobus occorrerà prendere? Quanta strada a piedi? Quanto tempo in più rispetto all’attuale?
    Ringrazio per l’attenzione e invio cordiali saluti.
    Fulvio Audino.

LASCIA UN COMMENTO