Si tuffa in mare e sbatte la testa, grave un uomo di 61 anni

0
749

La prognosi non è stata sciolta e il cittadino tunisino di 61 anni, residente a Milano, è ancora mantenuto in coma farmacologico dopo essere stato soccorso in mare durante la giornata di Ferragosto.

Le condizioni erano apparse subito gravi, tanto che era stato tirato fuori dall’acqua con un’importante ferita alla testa dopo essersi tuffato in mare.

Accompagnato al pronto soccorso dell’ospedale San Martino di Genova è stato ricoverato nel reparto di rianimazione.