Quinto, Del Galdo all’addio. In panchina capitan Bittarello

0
38

L’Iren Genova Quinto comunica che Jonathan Del Galdo non sarà l’allenatore della prima squadra, iscritta al campionato di pallanuoto di serie A1, per la stagione 2022/2023. Si tratta di una decisione del tecnico, che ha accettato una proposta lavorativa che lo porterà all’estero per buona parte della settimana in relazione alla sua attività professionale. Decisione che, vistane la portata e la natura, è stata accettata con comprensione totale dalla società che ha espresso le sue felicitazioni a Jonathan.

Nel contempo, il club biancorosso è felice di annunciare che la guida tecnica della prima squadra è stata affidata a Luca Bittarello, già capitano e allenatore delle giovanili che avrebbe avuto per il prossimo anno, d’intesa con Del Galdo, l’incarico di vice allenatore.

A lasciare il sodalizio è anche il portiere Pierre Pellegrini: anch’egli si trasferirà all’estero per una irrinunciabile opportunità al di fuori della pallanuoto.

Umanamente comprendo la posizione di Jonathan come ho compreso quella di Pierre – commenta il presidente Giorgio Giorgi – Al di là di tutto siamo orgogliosi di avere sempre scelto persone che si sono fatte valere ed apprezzare nel mondo del lavoro e dello studio e che si fanno valere quindi nella vita; persone preziose, competenti e richieste anche in ambiti professionali ed imprenditoriali. Con tutti e due rimane un legame umano forte sia personale sia societario. Con Pierre svilupperemo forse qualcosa per la proiezione internazionale del club e Jonathan rimarrà tesserato con noi come dirigente non consigliere. Per Jonathan cambierà semplicemente la relazione con la società. Siamo certi che Bittarello meriterà la fiducia che tutti abbiamo in lui: davvero non abbiamo preso in considerazione alcuna altra figura e Luca, con il conforto ed il sostegno del club, sta approntando, insieme al direttore sportivo Lorenzo Marino, una squadra competitiva ed in grado di fare bene come l’anno scorso”.

Salgo su un treno importantissimo, che è il coronamento di questi anni in biancorosso – le prime parole di Luca Bittarello come allenatore della prima squadra – Con l’ultima partita giocata in casa con il Salerno si è chiuso un ciclo, adesso se ne apre un altro. Sono felice ed entusiasta, mi girano mille pensieri per la testa ma sono carico per fare il meglio possibile. Darò il massimo, ci metterò voglia, forza ed energie e so che insieme a tutto l’ambiente Quinto, sull’onda di questi ultimi anni, potremo toglierci grandi soddisfazioni. Grazie al presidente Giorgi per questa opportunità e a tutto il consiglio direttivo. Ora sotto con il lavoro”.

“Sono sinceramente spiaciuto di dover lasciare la guida tecnica – chiude Jonathan Del Galdo – ero convinto di poter restare qui diversi anni e poter costruire un ciclo, le basi per fare bene c’erano tutte e credo che anche in questa stagione si sia visto. Tuttavia ho avuto un’opportunità irrinunciabile e ringrazio il presidente Giorgi di averne capito la portata. Mi fa piacere restare dirigente di questo club per poter contribuire, anche se da un ruolo diverso, alla sua ulteriore crescita. Un ringraziamento di cuore a tutta la società e a tutti i ‘miei’ ragazzi”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here