Sversamenti nel torrente Nervi, il grido di allarme dei residenti

0
903
“Da un pò di tempo a questa parte sto osservando una serie di fenomeni di inquinamento piuttosto preoccupanti che interessano la parte destra del torrente direzione foce”.
La richiesta di aiuto arriva Massimiliano Balistreri, un residente di Via Oberdan che vive a pochi passi dal torrente Nervi.
“Come potrete osservare voi stessi dalla foto, l’acqua si presenta grigia e torbida, con una sorta di film oleoso forse dovuto a presenza di idrocarburi. L’odore è nauseabondo già dalla ringhiera del parcheggio sotto via oberdan. Ho avvertito più volte le forze dell’ordine ma sembra che questo non abbia sortito gli effetti sperati; l’inquinamento prosegue e temo che possa mettere in pericolo le specie che vivono sul torrente, come i germani, i pesci e le anatre”.
Il grido di allarme dei residenti arriva, come già accaduto in passato, nel periodo estivo. Sono diverse le mail che sono arrivate alla redazione chiedendo spiegazioni su questi presunti sversamenti nel Nervi che – leggendo le mail arrivate – raccontano di cattivi odori provenienti dall’acqua.

LASCIA UN COMMENTO