Tentata truffa sventata dai carabinieri nerviesi

0
786

I Carabinieri della Stazione di Nervi, dopo diversi giorni di indagini e raccolta prove, hanno deferito per il reato di tentata truffa un 31enne pluripregiudicato, attualmente detenuto presso la Casa Circondariale di Lodi.

L’uomo, nello scorso mese di luglio, fingendosi il parroco di una Chiesa di Genova aveva contattato un 52enne genovese “tentando – si legge sul verbale – di indurlo in errore” senza riuscirci e farsi consegnare la somma di 300 euro a titolo di offerta per il funerale di un parrocchiano.