Titti Dossena e Patrizia Setti, due nerviesi si fanno spazio nella grande moda milanese

0
1755
Patrizia e Titti sono a Capri, in vacanza. La prima – mamma di Gianluca e Andrea, moglie del grande Beppe dello scudetto della Sampdoria – grande innamorata della moda, dell’arte e dello stile. Patrizia un passato tra le passerelle dell’Alta Moda di Sua Maestà, a Londra.
Due grandi donne, due incredibili professioniste portano Nervi – e Genova – nel grande è meraviglioso mondo della moda milanese.
“Non importa dove sei ma con chi sei – spiega Titti Dossena – Tutto ciò è vero, in questo caso anche il luogo però è fondamentale; un luogo magico, pieno di suggestioni e colori, dove si respira ancora aria di bellezza, creatività e mistero”.

Patrizia arriva su quell’isola con un bagaglio ricco di esperienze lavorative, una vita vissuta all’estero pungolata dalla creatività e dal dinamismo di una metropoli come Londra dove ricopre importanti incarichi gestionali nella moda. Poi arriva l’Africa, in Ghana vive anni pieni e intensi, dedicandosi principalmente al campo edilizio.

“La moda è l’incontro con una dimensione che mi appartiene per natura – continua Titti Dossena – La vivo fin da giovanissima quando indosso gli abiti e sfilando come modella”.

Dopo questa esperienza diventa mamma e moglie ma senza mai tradire quella passione per la moda che conserva integra, pronta a esplodere non appena ne avrà’ l’occasione.

Oltre allo stretto legame d’amicizia che le unisce, insieme alla moda, c’è anche una terra che sentono profondamente propria: l’Africa, quel continente difficile ma generoso.

“Quello in cui la semplicità è alla base di tutto, e l’eleganza è incontaminata se la si guarda con occhio attento – sottolinea Patrizia Setti – Quel continente che lascia un segno particolare prima nel loro cuore, poi nella creazione del marchio”.

Sì perché in Ghana scoprono gli ADINKRA SYMBOLS “che diventano quel dettaglio di gioco e leggerezza che la moda deve anche avere – spiegano le due donne – Un sogno nato dal desiderio di riaffermare la passione per la moda che si risveglia
con una forza dirompente proprio lì, a Capri, dove il ripercorrere le loro esperienze,
la loro amicizia, le opportunità infinite del passato, non è stato altro che il passo necessario per immaginarne uno nuovo Adinkra”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here