Torrente Nervi, partiti i lavori di pulizia dell’alveo

0
460

L’intervento per la pulizia del Torrente Nervi, all’altezza della Colonna Infame è concentrata sulle previsioni meteorologiche.

I frontisti, cioè quelli che confinano con strade e rivi, si sono attivati sempre tramite l’aiuto dei volontari ma da qualche giorno Aster – sotto il coordinamento del Geologo Poggio – è partita la pulizia di materiale di sovralluvionamento e riprofilatura dell’alveo all’altezza Colonna Infame che veglia sul torrente. Questa attività aiuterà il deflusso delle acque, anche la pulizia dei pettini che fermano tronchi e legnami grossi, contribuirà alla “liberazione” del letto del torrente, arrivando fino alla sua foce senza portare altri materiali all’interno del porticciolo di Nervi.

 

LASCIA UN COMMENTO