Tromba d’aria davanti alla Torre Gropallo

0
903

Questa mattina, il quartiere, si è svegliato con una tromba d’aria davanti al proprio skyline sulla passeggiata Anita Garibaldi. Il profilo nerviese è stato “stravolto” da un alto cono d’aria che ha portato tanti curiosi sulla promenade. Cellulari, macchine fotografiche e naso all’insù. Sono stati molti i nerviesi che non hanno voluto perdere il momento.

Qualche notizia in più. Il processo di formazione di una tromba d’aria è legato a caratteristiche atmosferiche particolari. Le condizioni propizie per la formazione di cumulonembi si trovano negli ambienti fortemente instabili, caratterizzati da venti variabili a seconda dell’altezza e dalla presenza di una massa di aria calda e umida, sovrastata da una fredda e secca, che sollevandosi e condensandosi dà origine a forti temporali.

FOTO: Carla Senarega

LASCIA UN COMMENTO