Un altro tir bloccato in via Oberdan

0
860

I navigatori satellitari dei camion sbagliano a indicare la strada agli autisti e, per la terza volta in poco più di un mese, i mezzi pesanti si bloccano nel centro del quartiere andando a paralizzare il traffico nerviese. In tutte le occasioni è stato necessario l’intervento della polizia municipale per sbrogliare la situazione andando a indicare le manovre – in retromarcia – all’autista all’interno della cabina.

Alcuni conducenti, dopo il crollo di ponte Morandi e i conseguenti itinerari alternativi, sbagliano strada e si affidano al proprio navigatore per raggiungere la destinazione; tuttavia molte volte, il Gps, porta fuori strada fino nel centro di Nervi anziché condurli in corso Europa o al casello autostradale più vicino.