Vende un chihuahua malato, una donna deferita per truffa

0
400

A Nervi, l’Arma locale – a conclusione di accertamenti – ha deferito in stato di libertà per “truffa” una 38enne siciliana, allevatrice.

La donna, lo scorso mese di gennaio vendeva a una genovese un cucciolo di cane razza “chihuahua” per la somma di 1.200 euro, rilasciando all’acquirente una falsa dichiarazione di buona salute dell’animale che, dopo pochi giorni, iniziava a mostrare disturbi, riconducibili a patologie preesistenti come accertato successivamente dal veterinario della parte dell’offesa.

LASCIA UN COMMENTO