Via la telecamera di sicurezza dalla stazione

1
1043

“La domenica mattina capita spesso di aver paura ad aprire i locali. Ci hanno tolto la telecamera di sicurezza da piazza Sciolla e, con il sorgere del sole, troviamo cocci rotti, sedie spaccate e, spesso, alcuni ragazzi dormire sulle panchine in condizioni davvero preoccupanti. Aiutateci e rimettete la telecamera davanti alla stazione di Nervi”.

È questo l’appello che i commercianti di via Marco Sala e piazza Sciolla hanno voluto rivolgere alla redazione.

“La movida è giusta e ci deve essere – spiegano – tuttavia non è possibile trovare un disastro ogni domenica mattina. Ragazzi ubriachi e devastazione in tutta l’anima zona è ciò che troviamo. Qualche volta polizia e carabinieri passano per la pattuglia ma non è abbastanza. Qui c’e sempre stata una telecamera, installata durante Euroflora, che un minimo tutelava noi commercianti. Adesso anche quella è stata smantellata e portata via”.

 


Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.ilnerviese.it/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 326

1 COMMENTO

  1. È normale Sig.Sacco! Cosa pretende?!?
    Ma questa secondo lei è vita da respirare a Nervi? Continuiamo a dirlo in tanti: non c’è controllo …dopo Euroflora siamo precipitati all’abbandono totale! Il fatto di trovare vandalismo e giovani buttati sulle panchine come descrive lei è giusto?!? per me no siamo arrivati a un punto che ha solo margini di peggioramento! Non è con una telecamera che si risolvono questi problemi ma col presidio che è assente sul territorio!
    Ma tanto sono solo parole al vento…nessuno ti ascolta e interviene…solo parole…in questo siamo bravi….bla…bla…bla!!!

LASCIA UN COMMENTO